Nel 1983 nasce la Giada Viaggi con sede a Canelli (AT).
Un nome, Giada, una storia e un significato, impegnativo legato fin dall’antichità, all’amore e alla virtù per il fondatore Alberto Spagnoli.

Contatti:

+39 0172 - 636364
VIA ROMA, 14 - 12045 FOSSANO (CN)
info@giadaviaggi.it

Orario apertura:

  • Lunedì – Venerdì: 9.00 – 13.00/ 15.00 – 19.30
  • Sabato: 9.00 – 13.00
  • Sabato pomeriggio: su appuntamento
Appunti di viaggio - Giada Viaggi
  /  Note di viaggio (Page 3)

Turbolenze e vuoti d'aria sono indubbiamente fastidiosi quando si viaggia in aereo, ma a rendere un volo davvero insopportabile, più delle condizioni atmosferiche, è il comportamento degli altri passeggeri. I viaggiatori si irritano soprattutto per il non rispetto degli spazi personali con l'invasione dei sedili e i calci allo schienale, ma anche il rumore,

Togliersi cappello e cappotto nel Genkan (lo spazio che precede l’ingresso nelle case giapponesi) prima che vi aprano la porta. E annunciatevi con un “Gomen Kusdasai” (permesso?). Lasciare le scarpe nel genkan non basta: la punta va rivolta verso l’esterno di casa. SE non vi offrono delle pantofole, girare con le caze va bene: l’importante è

(…) e se il Marocco fosse un libro, un meraviglioso manoscritto conservato in una di quelle belle case di Fes o Marrakech, un racconto sussurrato dal vento della storia, un libro da leggere e rileggere, un’opera inesauribile, capace di fondere semplicità e grandezza d’animo, di passare dal racconto fantastico e crudele alla tonalità picaresca

Quando abbiamo progettato questo sito, il mio pensiero, prima ancora di andare agli aspetti tecnici e alle informazioni di viaggio, é volato alla ricerca di uno spazio per accogliere emozioni, sentimenti, parole e appunto

Che cosa ha a che fare il viaggio con la ristorazione? Che cosa ci spinge a scegliere un locale piuttosto di un altro e magari a tornarci una seconda o terza volta? Oggi il settore sta vivendo un momento decisamente rivoluzionario. Soddisfare il palato non è più sufficiente , la percezione del gusto si

Freddo, molto freddo, temperature che di giorno non superano i cinque gradi spesso esasperate da un vento tagliente; un timido sole che appare soltanto verso le otto del mattino per lasciare posto di nuovo al buio già alle 16 del pomeriggio. Ma visitare Berlino durante il mese di dicembre, con i suoi palazzi e

Tratto da: L'agenzia di Viaggi Ha 18 stanze di cui una superior. Un bar anni Trenta e tavoli per la ristorazione simili ai Diner americani. Una sala meeting arredata con quadri astratti e un coritle che un giorno ospiterà party ed eventi. Benvenuti nell'albergo Etico - the First in Rome prima struttura della Capitale votata all'inclusione

Tratto da: L'agenzia di Viaggi L'ultimo ad aprire i battenti e l'Nh Collection Antwerp Centre ad Anversa: il primo hotel del gruppo in cittá con 186 camere nel cuore del Diamantenbuurt, il distretto dei diamanti. Nel frattempo a Londra, nel prestigioso quartire di Mayfair, l'Hilton ha inaugurato il primo hotel LXR Hotel e REsorts in Europa.

Autore: La Stampa viaggi Dire Dubai significa parlare di una città in continuo divenire che, grazie al crescente numero di attrazioni, è sempre più proiettata al futuro e ciò la rende una destinazione turistica molto appetibile. I dati parlano chiaro. Da gennaio a marzo sono state ben 4,7 milioni le presenze turistiche registrate. Ottimi risultati

Autore: La Stampa viaggi La primavera è arrivata e la natura, dopo il lungo sonno invernale, si è risvegliata colorando i paesaggi con mille e una sfumature. In Giappone la bella stagione fa rima con l’hanami, ovvero il rito di “ammirare i fiori”, un appuntamento che invita ad assistere alla fioritura dei ciliegi (sakura). Parliamo