HOME
AGENZIA
SERVIZI
DESTINAZIONI
VIAGGI DI GRUPPO
PROPOSTE DI VIAGGIO
VIAGGI A PIEDI
COSTA CROCIERE
PENSIERI DI VIAGGIO
BON TON NEL MONDO
DOVE SIAMO
CONTATTI
LINK UTILI
NEWS
29/10/2015

Mantova capitale Italiana della cultura 2016

Autore: Angelo Crespi

Tratto da: IlGiornale.it

Mantegna, Leon Battista Alberti, Giulio Romano, Rubens e poi i Gonzaga, la splendida residenza estiva di Palazzo Te, l'austero e imponente Palazzo Ducale.Persino, e non molti lo sanno, una reliquia straordinaria, come i sacri vasi col sangue di Cristo, custoditi nella basilica di Sant'Andrea.

Basterebbe questo a decretare l'importanza di Mantova, un tempo capitale di uno Stato che, quando non esisteva ancora il marketing territoriale, fece della cultura la carta vincente. Può dunque apparire scontato, ma non lo è, che la città lombarda sia stata decretata Capitale italiana della Cultura 2016.

È stata, infatti, scelta in una short list che conteneva Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto, Terni.  Mantova riceverà un contributo di un milione di euro dal MIBAC per il finanziamento di un progetto specifico dedicato al patrimonio artistico. Dopo aver perso la competizione per Capitale Europea della Cultura 2019, a favore di Matera, questo è un piccolo, ma significativo riconoscimento per un territorio che ha vissuto il disastro del terremoto del 2012.

L'anno scorso è stato riaperta dopo un lungo restauro la Camera degli sposi di Mantegna a Palazzo Ducale, di pertinenza dello Stato, e prosegue il recupero di Palazzo della Regione, di proprietà del Comune, a dimostrazione che nei momenti più difficile può e deve funzionare anche il rapporto centro/periferia.

Con l'idea che la cultura possa generare economia, Mantova ha sbaragliato la concorrenza presentando un progetto in tre cardini e che prevede la valorizzazione del patrimonio materiale anche con l'utilizzo di moderne tecnologie; la costituzione di un museo diffuso che metta a sistema il patrimonio del magnifico centro storico; e infine un sistema di creatività diffusa attraverso le residenze d'artista e la creazione di manifestazioni sulla scorta del celeberrimo Festivaletteratura.

Mantova capitale Italiana della cultura 2016


Palazzo Bonacolsi
Palazzo Ducale
Castello
veduta notturna
Palazzo TE
Giada Viaggi sas di Spagnoli Emiliano & C. P.IVA: 02245080045