Nel 1983 nasce la Giada Viaggi con sede a Canelli (AT).
Un nome, Giada, una storia e un significato, impegnativo legato fin dall’antichità, all’amore e alla virtù per il fondatore Alberto Spagnoli.

Contatti:

+39 0172 - 636364
VIA ROMA, 14 - 12045 FOSSANO (CN)
info@giadaviaggi.it

Orario apertura:

  • Lunedì – Venerdì: 9.00 – 13.00/ 15.00 – 19.30
  • Sabato: 9.00 – 13.00
  • Sabato pomeriggio: su appuntamento

Viaggio sulla Via della Seta

8 giorni
  • Destinazione

  • Partenza

    Milano Malpensa
  • Orario di partenza

    19.15
  • Orario di ritorno

    17.45
  • Data Tour

    dal 14 al 21 Ottobre 2022
  • Incluso nel prezzo

    Accompagnatore
    Assicurazione medico-bagaglio
    Assistenza in loco
    Biglietteria aerea
    Escursioni
    Ingressi e spettacoli
    Pensione completa
    Quota d’iscrizione
    Visita guidata
  • Non incluso nel prezzo

    Bevande
    Eventuali ingressi
    Mezza pensione
    Tassa di soggiorno
    Tasse eventuali
    Viaggio in pullman
1

Giorno 1: Venerdí, 14 Ottobre

Nel primo pomeriggio, incontro dei partecipanti presso i banchi check-in dell'aeroporto di Milano Malpensa. Partenza del volo alle ore 19.15 con volo di linea con destinazione Tashkent. Arrivo a destinazione alle ore 04.25. Pasti a bordo, inclusi.

2

Giorno 2: Sabato, 15 Ottobre

Arrivo a destinazine in prima mattinata. Breve giro panoramico della città e trasferimento in hotel per il riposo. Seconda colazione. Nel pomeriggio visita della città: le madrase Kukeldash e Barak Khan, la piazza e la moschea Khasty, il bazar Chorsu, la piazza del teatro dell’opera Navoi, la Piazza dell’Indipendenza, Amir Temur Square ed un breve giro in metropolitana tra le stazioni storiche. Cena e pernottamento.

3

Giorno 3: Domenica, 16 Ottobre

Prima colazione. In mattinata partenza alla volta di Samarcanda, il simbolo più fulgido dei luoghi mitici della Via della Seta. Arrivo e seconda colazione, Nel pomeriggio primo giro città con sosta al bellissimo mausoleo di Gur Emir, che ospita la tomba del grande Tamerlano. Cena e pernottamento.

4

Giorno 4: Lunedì, 17 Ottobre

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città: la grandiosa piazza Registan con le tre straordinarie madrase di Ulug Begh, Shi Dor e Tilya-Kari, famose per la purezza delle linee e l’eleganza delle maioliche turchesi; il monumentale complesso dei mausolei Sach-i-Zinda; la moschea Bibi-Khanym, che sbalordisce per la ricchezza del decoro; il museo del sito archeologico di Afrassiab, l’antica Samarcanda abbandonata all’inizio del XII secolo dopo la conquista dei mongoli, l’osservatorio di Ulugh Begh e del bazar Syob, il più grande della città e situato vicino alla moschea di Bibi Khanym. Seconda colazione. Cena e pernottamento.

5

Giorno 5: Martedì, 18 Ottobre

Prima colazione. Di primo mattino partenza in bus per Bukhara. Lungo il percorso si effettuerà una sosta per la visita di Sachri Sabz,  città natale di Tamerlano: soste alle rovine del Palazzo d’Estate, il Mausoleo di Jehangir, figlio prediletto di Tamerlano, e la Moschea Kok Gumbaz edificata da Ulugh Beg nel 1437. Seconda colazione. Arrivo a Bukhara verso sera, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6

Giorno 6: Mercoledì, 19 Ottobre

Prima colazione. La città divenne uno dei centri più importanti della Via della Seta e conobbe il suo periodo di maggior splendore durante il periodo samanide, tra il IX ed il X secolo d.C. quando divenne il cuore religioso e culturale dell’Asia Centrale. Intera giornata di visita del centro storico, in gran parte risalente al periodo del khanato tra il XVI ed il XVII secolo: la vita ruota intorno alla piazza Labi Hauz, al cui centro si trova una grande vasca attorno alla quale sorgono negozi e caffè all’aperto; visita in particolare della grande Moschea e del bellissimo minareto Kalon, il Mausoleo di Ismail Samani, la cittadella chiamata Ark, le madrase Kukeldas, di Ulug Begh e Aziz Khan, i resti della madrasa di Chor Minor con i suoi quattro minareti, i bazar ecc. Seconda colazione. Cena e pernottamento.

7

Giorno 7: Giovedì, 20 Ottobre

Prima colazione. In mattinata partenza in treno alla volta di Khiva. Arrivo e seconda colazione. In base all’orario di arrivo, il pomeriggio è dedicato alla prima visita della cittadina, vera perla dell’architettura islamica e antico centro della Via della Seta tra i meglio conservati. Il suo centro storico e la sua cinta muraria in mattone crudo è stato ntegralmente restaurato, facendone una vera e propria città-museo. Cena e pernottamento.

8

Giorno 8: Venerdì, 21 Ottobre

Prima colazione. Mattinata dedicata alla continuazione della visita di Khiva: si inizia, entrando dalla porta ovest, con la bella madrasa di Amin Khan, il tozzo minareto di Kalta Minor e la famigerata fortezza “Kunya Ark”, per proseguire per le stradine visitando le numerose madrase ed antiche moschee che si susseguono lungo il percorso. Degne di nota sono la moschea Juma, edificato sopra l’antico luogo di culto del VIII/XI secolo, il cui interno è sorretto da una serie di colonne in legno, e la madrasa Islam Kohja. Trasferimento all’aeroporto di Urgench e partenza con volo di linea Uzbekistan Airways delle ore 14.35 con arrivo a Milano Malpensa alle ore 17.45.

Per maggiori dettagli su questo viaggi

Dettagli sui prezzi:

  • Quota individuale in camera doppia: € 2.080,00
  • Supplemento camera singola: € 230,00
  • Tasse aeroportuali: € 170,00 (riconferma quota all'atto dell'iscrizione al viaggio)
  • Assicurazione annullamento viaggio: € 90,00