Nel 1983 nasce la Giada Viaggi con sede a Canelli (AT).
Un nome, Giada, una storia e un significato, impegnativo legato fin dall’antichità, all’amore e alla virtù per il fondatore Alberto Spagnoli.

Contatti:

+39 0172 - 636364
VIA ROMA, 14 - 12045 FOSSANO (CN)
info@giadaviaggi.it

Orario apertura:

  • Lunedì – Venerdì: 9.00 – 13.00/ 15.00 – 19.30
  • Sabato: 9.00 – 13.00
  • Sabato pomeriggio: su appuntamento

Un viaggio fly & drive epico, con accompagnatore, alla scoperta della “Real America”.

16 giorni
  • Destinazione

    USA
  • Partenza

    Milano Malpensa
  • Orario di partenza

    09.00
  • Orario di ritorno

    18.25
  • Data Tour

    dal 13 al 28 Agosto 2022
  • Incluso nel prezzo

    Accompagnatore
    Assicurazione medico-bagaglio
    Assistenza in loco
    Biglietteria aerea
    Escursioni
    Eventuali ingressi
    Ingressi e spettacoli
    Quota d’iscrizione
  • Non incluso nel prezzo

    Bevande
    Mezza pensione
    Pensione completa
    Tassa di soggiorno
    Tasse eventuali
    Viaggio in pullman
    Visita guidata
1

Giorno 1: Sabato, 13 Agosto

Ore 09:00: ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Linate. Partenza alle ore 11:05 e arrivo a Londra Heathrow alle ore 12:10 (ora locale, -1h.) Coincidenza alle ore 14:45 con volo British Airways diretto per Denver. Pasti a bordo. Arrivo a Denver alle ore 17:30 (ora locale, -8h. Rispetto all’Italia) e trasferimento in hotel. Passeggiata con l’accompagnatore nel vibrante centro cittadino. Cena libera e pernottamento in hotel. Le Meridien Downtown o sim.
2

Giorno 2: Domenica, 14 Agosto

Prima colazione in hotel. Intera giornata da dedicare alla visita con accompagnatore di Denver, città che vanta un clima temperato, soleggiato tutto l'anno, e secco.  Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
3

Giorno 3: Lunedì, 15 Agosto

Prima colazione in hotel. A bordo dei minivan, guidati dagli accompagnatori, si lascia il Colorado alla volta della capitale del Wyoming: Cheyenne, a soli 160 km di distanza. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. Cheyenne SpringHill Suite o sim.
4

Giorno 4: Martedì, 16 Agosto

Prima colazione in hotel. Partenza per Sheridan. Sosta all’Ayres Natural Bridge per un divertente pic nic Sistemazione presso lo storico albergo Sheridan Inn risalente al 1893. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
5

Giorno 5: Martedì, 17 Agosto

Prima colazione in hotel. Partenza per Sheridan. Sosta all’Ayres Natural Bridge per un divertente pic nic. La città è considerata tra le Top Western Town d’America. Sistemazione presso lo storico albergo Sheridan Inn risalente al 1893. La sua storia vanta personaggi famosi che qui hanno soggiornato, primo fra tutti Buffalo Bill che vi svolgeva il casting per il suo Wild West Show. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
6

Giorno 6: Mercoledì, 18 Agosto

Prima colazione in hotel. Partenza per Billings, lungo la I 90. Entrando in Montana si raggiunge Little Bighorn Battlefield National Monument, luogo della storica battaglia tra il 7° Reggimento di Cavalleria comandato dal Generale Custer ed i Nativi Americani, Sioux e Cheyenne, avvenuta sulle rive del Little Bighorn River tra il 25 e 26 giugno 1876. Si trova nella Riserva degli Indiani Crow. Arrivo a Billings, la città più grande del Montana sulle sponde dello Yellowstone River, che poi confluisce nel grande Missouri River in North Dakota, circondata da sei catene montuose mozzafiato. Trascorreremo una bella serata gustando ottima birra artigianale: con dieci birrifici artigianali, l’area metropolitana di Billings ha più birrerie di qualsivoglia altra località del Montana. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. Billings Hampton Inn o sim.
7

Giorno 7: Giovedì, 19 Agosto

Prima colazione in hotel. Partenza verso l'Est del Montana, alla volta di Miles City, 231 km. lungo la strada - ad 8 km da Billings - potremo fermarci alle Pictograph Caves che contengono oltre 100 disegni rupestri, che risalgono a oltre 2000 anni fa. Il viaggio continua verso Miles City, calata profondamente nella storia Western, mantiene la sua tipica autenticità western.  A seguire si può anche visitare la Miles City Saddlery, artigiani della sella Coggshall Saddle, attivi dal 1909. La Miles City Saddlery ha forgiato selle per gente famosa e selle d'alta qualità per migliaia di sconosciuti cowboy. Non manca ovviamente una vasta scelta di indumenti western: stivali, cappelli, accessori e pellame. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. BW War Bonnet Inn o sim.
8

Giorno 8: Venerdì, 20 Agosto

Prima colazione in hotel. Mattino: il viaggio prosegue per raggiungere il NORTH DAKOTA. Proseguimento del viaggio e sosta al Fort Union Trading Post National Historic Site un trading post parzialmente ricostruito sulle rive del Missouri River, sul confine tra Montana e North Dakota.  Cena in ristorante e pernottamento in hotel. New Town Little Missouri Inn o sim.
9

Giorno 9: Sabato, 21 Agosto

Prima colazione in hotel. Il Little Missouri National Grasslands si trova nel nord-ovest del Nord Dakota ed è la più grande prateria degli Stati Uniti. Una caratteristica predominante della prateria sono i calanchi colorati e il terreno accidentato ampiamente eroso dal vento e dall'acqua. Nelle praterie nazionali si trova il sentiero Maah Daah Hey che si snoda dall'angolo sud-ovest delle terre erbose attraverso entrambe le unità del Parco Nazionale che si estendono per oltre 140 miglia. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. New Town Little Missouri Inn o sim.
10

Giorno 10: Domenica, 22 Agosto

Prima colazione in hotel. “Qui ha avuto inizio il romanzo della mia vita”: con queste parole il Presidente Theodore Roosevelt descrisse il periodo trascorso in quello che è oggi lo stato del North Dakota. North Dakota: il luogo dove le leggende della storia ispirano i pionieri moderni. Oggi, chi visita questo stato può ancora godere di un’esperienza formativa grazie alla bellezza selvaggia del West americano. Una delle maggiori attrattive nel versante meridionale (asfaltato) della South Unit è la Scenic Loop Drive di circa 57 km con piazzuole di sosta e segnaletica informativa che spiega alcuni fatti storici e naturalistici del parco. TRNP è uno dei luoghi migliori per avvistare facilmente gli animali più rappresentativi del West: bisonti, cervi-mulo, cervi dalla coda bianca, cervi e cavalli selvatici (nella South Unit), muschiati (North Unit), antilocapre, coyote, linci, tassi, castori, istrici, cani delle praterie, aquile, numerosi volatili ed occasionalmente serpenti. Le strade del parco seguono il contorno delle Badlands, consentendo a chi guida di godere a pieno del panorama. Medora Musical (biglietto incluso): Dal 1965, quasi due milioni di persone hanno apprezzato questo musical teatrale all'aperto nella storica Medora, sul presidente degli Stati Uniti Theodore "Teddy" Roosevelt quando era un cowboy "Rough Rider" nei calanchi del North Dakot. Un mix, in rapido movimento, di canti, balli, spettacoli di varietà, scene drammatiche, cavalli, cavalieri, carri e stuntmen che sparano, combattono e cadono da grandi rocce. Il tutto è accompagnato dalla musica suonata dal vivo. Cena pitchfork steak fondue, a base di bistecche di manzo. Pernottamento presso Dickinson Hampton Inn o sim.
11

Giorno 11: Lunedì, 23 Agosto

Prima colazione in hotel. Ci addentriamo nelle Black Hills dove si viaggia lungo la Spearfish Canyon Scenic Byway, la strada scenografica scolpita alla base del canyon. Si procederà quindi per Deadwood, cittadina fondata durante la corsa all’oro nel 1876. Deadwood è oggi ancora nota per la polvere da sparo, l’oro e il gioco d’azzardo. Nota per il suo passato rissoso e turbolento, quando giocatori d’azzardo e pistoleri quali Wild Bill Hickok e Calamity Jane divennero leggenda su queste strade dure e polverose. Praticamente tutta la cittadina è un National Historic Landmark – con luoghi ed edifici di grande interesse storico – e il divertimento è assicurato. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. Spearfish Fairfield Inn o sim.
12

Giorno 12: Martedì, 24 Agosto

Prima colazione in hotel. Nelle vicinanze, Rapid City vanta negozi e gallerie d’arte uniche, ristoranti e pub da eleganti ad eclettici ed edifici di fine del 19° secolo. La città vanta inoltre una serie di sculture esposte nel centro cittadino: 43 statue bronzee dei Presidenti Americani sugli angoli delle strade, create da artisti locali. Proseguimento per Mt. Rushmore. Noto come “Tempio Americano della Democrazia”, i visi alti 18 metri dei quattro grandi Presidenti americani scolpiti nelle Black Hills, sono un tributo alla nascita, alla crescita, allo sviluppo e alla conservazione della nazione. Esploreremo insieme questo monumento facendo un emozionante tour in elicottero. Crazy Horse Memorial: è la più grande scultura di roccia di tutto il mondo in corso d’opera. Questa scultura nelle Black Hills è un tributo a tutti gli Indiani nordamericani. Con il suo paesaggio lunare e i 244.000 acri di crinali irregolari e guglie dentate, questa riserva ricca di fossili è lontana anni luce dalla vita quotidiana. Qui vivono bisonti, pecore delle Montagne Rocciose, antilocapre e cani della prateria, mentre l’aria pulita e la lontananza lo rendono un luogo ideale per l’osservazione delle stelle. La bellezza del parco è accessibile lungo la strada panoramica, nota come Badlands Loop Road, Hwy 240. Sistemazione presso Custer State Park State Game Lodge o similare. Cena in ristorante e pernottamento
13

Giorno 13: Mercoledì, 25 Agosto

Prima colazione in hotel. Tra i luoghi veramente selvaggi rimasti in America, c’è sicuramente il Custer State Park. Quasi 1300 bisonti pascolano liberi nei quasi 30.000 ettari del parco, che condividono con antilocapre, cervi, capre di montagne ed un gruppo di curiosi muli. I visitatori spesso hanno incontri ravvicinati con questi residenti del parco lungo i quasi 30 km della Wildlife Loop Road che si snoda nella parte sud orientale del parco. Slanciate formazioni di granito, soprannominate needles – aghi – dominano il panorama e prati verdeggianti caratterizzano le vallate. Tra questa natura incontaminata, potrete darvi all’esplorazione grazie a percorsi a piedi, strade panoramiche, mountain bike, paddleboat, gite con carri e safari tour. I cinque lodge all’interno del parco forniscono splendide sistemazioni per trascorrere la notte. Escursione a cavallo (durata 2 ore). Buffalo jeep safari e cena cookout. Custer State Park State Game Lodge o similar.
14

Giorno 14: Giovedì, 26 Agosto

Prima colazione in hotel. Si percorrerà la Needles Highway. Molto più di una strada di 14 miglia: la Needles Highway è un viaggio spettacolare attraverso foreste di pini e abeti, prati circondati da betulle e pioppi tremuli e aspre montagne di granito. Il nome della strada deriva dalle formazioni granitiche aghiformi che sembrano perforare l'orizzonte lungo la strada. Il tracciato è stato attentamente pianificato dall'ex governatore del South Dakota Peter Norbeck, che ha segnato l'intero percorso a piedi e a cavallo. La costruzione fu completata nel 1922. Sosta per il pranzo libero durante il percorso. Si prosegue per Fort Laramie, uno dei luoghi simbolo dell’Oregon Trail. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. Hampton Inn o sim.
15

Giorno 15: Venerdì, 27 Agosto

Prima colazione in hotel. Completamento delle visite e rientro a Denver in tempo utile per la riconsegna dei veicoli a noleggio e il check-in per il volo BA218 con partenza alle 19:30. Pasti a bordo.
16

Giorno 16: Sabato, 28 Agosto

Arrivo a Londra Heathrow alle ore 11:30. Coincidenza alle ore 15:20 e arrivo a Milano Linate alle ore 18:25. Fine dei servizi.

Per maggiori dettagli su questo viaggi

Dettagli sui prezzi:

Quota individuale di partecipazione (min. 14 / max. 20 persone) € 4.950,00

Supplemento in camera ad uso singolo € 1.400,00

Riduzione 3° e 4° adulto € 370,00

Riduzione 1° e 2° ragazzo (fino a 15 anni n.c.) in camera con 2 adt  € 1.470,00

Assicurazione facoltativa annullamento Axa All Risk € 220,00