Nel 1983 nasce la Giada Viaggi con sede a Canelli (AT).
Un nome, Giada, una storia e un significato, impegnativo legato fin dall’antichità, all’amore e alla virtù per il fondatore Alberto Spagnoli.

Contatti:

+39 0172 - 636364
VIA ROMA, 14 - 12045 FOSSANO (CN)
info@giadaviaggi.it

Orario apertura:

  • Lunedì – Venerdì: 9.00 – 13.00/ 15.00 – 19.30
  • Sabato: 9.00 – 13.00
  • Sabato pomeriggio: su appuntamento
Image Alt

Single Post

Bar nascosti di New York: i locali senza tempo della città

Tratto da: Travel Port, portale di informazioni turistiche

I bar nascosti di New York sono luoghi fuori dal tempo nella Grande Mela.

La tendenza dei bar segreti a New York è tornata in voga, riscoprendo i cosiddetti Speakeasy. Il termine, che tradotto in italiano sta letteralmente per “parlar piano e con tranquillità”, evoca il periodo del proibizionismo (1920-1933) e l’esistenza di bar che vendevano illegalmente le bevande alcoliche. La legge vietava in maniera rigorosa sia il trasporto sia la vendita di alcolici in tutti gli Stati Uniti.

Per questo motivo, gli speakeasy bar, sono spesso nascosti da ingressi singolari e anonimi, a cui si può accedere con password e parole d’ordine. In questi locali introvabili servono cocktail fra i migliori di New York, tuttavia alcuni sono davvero inaccessibili ed esclusivi. Altri, invece, sebbene siano nascosti, e senza nessuna insegna o sono abbastanza facili da trovare.

Unica regola, bisogna avere almeno 21 anni e un documento per dimostrarlo!

Ecco alcuni dei migliori Speakeasy della città:

Aphoteke

All’esterno ha l’aspetto del tipico ristorante nel quartiere di Chinatown, il Gold Flower Restaurant. In realtà l’insegna di un’antica farmacia con la scritta “Chemist” vi indicherà che siete nel punto giusto.

Questo locale è nascosto all’interno della farmacia ed i barman indossano camici da alchimista. Loro vi serviranno drink che hanno l’aspetto di vere e proprie pozioni magiche. Qui è richiesta la prenotazione tramite mail. Vi verrà fornita una password da presentare all’ingresso.

The Blind Barber

All’ingresso vi ritroverete in un vero e proprio barber shop, ma il locale è proprio lì. Il Blind Barber, situato sulla 10esima strada, infatti, nasconde uno speakeasy in cui è possibile sorseggiare deliziosi drink.

L’idea di questo bar nasce dall’uso di contrabbandare gli alcolici nei saloni dei barbieri.

Burger Joint

A Le Parker Meridien, 119 W 56th Street, Midtown si trova uno degli speakeasy più curiosi di New York.

Non cercate insegne appariscenti, ma semplicemente un’illuminazione a forma di hamburger. Una freccia rossa vi indicherà l’hotel Le Parker Meridien.

Entrate, poi, nella lussuosa lobby e nell’angolo subito dopo la reception troverete un bodyguard a cui basterà pronunciare le parole “Burger Joint”. La pesante tenda di velluto rosso vi lascerà passare all’interno del locale segreto.

 

Pronto a scoprire i locali più segreti della città?